Home page

la notte degli archivi

Cambiamenti: la memoria tra passato, presente e futuro

QUANDO

venerdì 10 giugno ore 18:00

TIPOLOGIA

incontro-spettacolo

PRESSO

Via Sozy Carafa, 15 - Lecce 73100

ARCHIVI COLLEGATI
Archivio di Stato Lecce
Archivio di Stato Lecce
Lecce - Via Sozy Carafa 15
Archivio di Stato Lecce
L’edizione 2022 di Archivissima, il festival degli archivi, ha scelto come tema il CAMBIAMENTO, inteso quasi come una vera e propria categoria che caratterizza i tempi moderni. Il cambiamento come qualcosa di ineluttabile, velocissimo, che può generare nuove possibilità ma può anche creare ansia e smarrimento, perdita delle coordinate. Confrontarsi con il cambiamento è però indispensabile per coloro che vivono questi nostri tempi se non si vuole correre un duplice rischio: da un lato non essere capaci di adeguarsi al nuovo e dall’altro perdere quello che, tra le tante cose che cambiano, va invece protetto e conservato. A questa tematica sono particolarmente sensibili gli istituti archivistici, perché in un mondo che è in continuo cambiamento loro sono stati designati come i depositari di quello che la società ha deciso di conservare per i posteri: i documenti e gli archivi, appunto. Tra le loro pagine si conservano fatti, vicende, storie personali o generali avvenuti nel passato, storie che testimoniano di sentimenti, passioni, ideali di un’epoca, di un periodo storico. Al contempo però gli archivi sono stati interessati nel corso degli ultimi decenni da altri cambiamenti legati alla loro natura più “materiale”: la digitalizzazione dei documenti. Questi cambiamenti del supporto scrittorio sono sempre avvenuti nel corso della storia e ogni volta non hanno mancato di modificare i messaggi che conservavano tra le proprie pagine. Oggi però il passaggio al digitale, alla virtualizzazione che comporta la perdita della componente materiale del supporto scrittorio, probabilmente sta influenzando in maniera ancora più pervasiva il nostro modo di produrre documenti, di trasmetterli e di conservarli: si pensi al passaggio dalle antiche lettere manoscritte alle più recenti e-mail o messaggi Whatsapp. Ci sorge il dubbio che questi cambiamenti, così intensi, così invasivi, finiranno per modificare nel lungo periodo le stesse storie, le stesse vicende, gli stessi valori e ideali di cui i documenti sono testimoni da millenni; e di conseguenza il modo in cui si sedimentano i nostri ricordi individuali e la nostra memoria collettiva. Partendo da queste riflessioni sul CAMBIAMENTO, visto con “occhio da archivista”, l’Archivio di Stato di Lecce e i Cantieri teatrali Koreja hanno deciso di collaborare nella realizzazione di un incontro-spettacolo che attraverso le seducenti forme della rappresentazione teatrale possa aiutare a pensare a quanto sta avvenendo nella vita di ognuno di noi, a come sta cambiando il nostro modo di creare informazioni, di comunicare con gli altri, di produrre le tracce, e poi conservarle, delle nostre azioni, dei sentimenti che proviamo, delle cose in cui crediamo. Pensare, riflettere su questi temi, per avere maggiore consapevolezza del cambiamento in cui siamo immersi e di cui forse a volte non riusciamo a vedere le conseguenze. Un incontro-spettacolo ricco di suggestioni, in un gioco di rimandi tra carta stampata e file virtuale, tra ricordo individuale e memoria collettiva, da svolgersi tra le stanze dell’Archivio di Stato di Lecce, luogo al contempo simbolico e fisico della conservazione del passato, degli infiniti ricordi individuali che insieme formano la memoria collettiva delle comunità.
PERSONE

Archivio di Stato di Lecce e Cantieri teatrali Koreja

ARCHIVISSIMA
Contatti

C.so V. Emanuele II 44 Torino
Tel. +39 349 2887997
CF: 97804960017

Ideato e sostenuto da logo promemoria
Realizzato da logo archivissima
Main partner
logo intesa sanpaolo logo galleria d'italia
Con il contributo di
logo fondazione crt logo camera di commercio industria artigianato
Sponsor
logo reale mutua logo museo lavazza logo iren
Con il sostegno di
logo italgas logo archivio italgas
Con il supporto di logo siae
Con la partecipazione di logo fondazione mauriziano
In collaborazione di
logo dga logo fondazione circolo dei lettori logo scuola holden logo ogr logo pinacoteca agnelli logo museo nazionale del cinema
Magazine Partner logo archivio
Partner
logo archiui logo teatro stabile
Media Partner logo la stampa
Con il patrocinio di
logo ministero della cultura logo regione piemonte logo città di torino logo università di torino logo politecnico di torino logo associazione nazionale archivistica italiana logo rai teche
In kind partner
logo sorgente sparea logo pastificio defilippis
Si ringraziano
logo ferrino logo fondazione arnoldo e mondadori logo fondazione benetton logo giorgio cini logo collezione maramotti logo museo nazionale della montagna logo fondazione corriere della sera
e anche
logo turismo torino e provincia logo visit piemonte logo volo 2006
Charity partner
logo fondazione piemontese per la ricerca sul cancro

Sostieni Archivissima con il tuo 5x1000!

Lavoriamo ogni giorno per creare nuove occasioni di valorizzazione, di approfondimento e di incontro dedicate agli archivi italiani e al loro pubblico. La partecipazione alle nostre iniziative è sempre gratuita, ma da oggi puoi contribuire alle attività di Archivissima con la tua dichiarazione dei redditi. Basta indicare il codice fiscale 97804960017 e apporre la tua firma nel riquadro Sostegno degli Enti del Terzo settore della sezione 5x1000. Un piccolo gesto per sostenere gli archivi e chi se ne prende cura, senza spendere nulla!