L'archivio

Archivio del Lavoro

Archivio del Lavoro

L’Archivio del Lavoro custodisce 1500 metri lineari di archivi della Cgil di Milano, oltre 13000 volumi, migliaia di opuscoli, rari contratti di epoca fascista, più di 300.000 fotografie, centinaia di registrazioni di voci operaie, manifesti, tessere e bandiere. È un’istituzione aperta al pubblico, svolge attività di ricerca e pubblica periodicamente volumi di storia del movimento operaio e di storia sociale.
L’Archivio è riconosciuto di notevole interesse storico dalla Sovrintendenza archivistica per la Lombardia dal 1976. Un secondo riconoscimento è avvenuto nel 2013.
Ci sono tante storie da raccontare sui nostri scaffali, seguici su archiviolavoro.it e su biografiesindacali.it.

Partecipa ad Archivissima insieme alla rete Milano Attraverso e al Patto di Milano per la Lettura.

 

Ascolta anche il podcast della rete Milano Attraverso