L'archivio

Archivio di Stato di Milano

Archivio di Stato di Milano

L’ Archivio di Stato di Milano è un “istituto e luogo della cultura” deputato a raccogliere, inventariare e conservare documenti originali di interesse storico e ad assicurarne la consultazione per finalità di studio e di ricerca. Custodisce un immenso tesoro documentario sulla storia della città e dello Stato di Milano, lungo un periodo che copre quattordici secoli, dal 721 d.C. fino ai giorni nostri. Formatosi nel corso dei secoli, questo ricco patrimonio raccoglie le testimonianze dell’attività delle amministrazioni cittadine che si sono succedute prima e dopo l’Unità d’Italia, degli ordini religiosi soppressi, dei tribunali e di tutti i notai che hanno registrato, atto dopo atto, i momenti salienti della vita dei protagonisti della storia di questa città, e dei suoi abitanti.
Le cartelle conservate occupano 50 km lineari di scaffali e sono suddivise in 200 fondi.
L’ ASMI partecipa ad Archivissima insieme alla rete Milano Attraverso e al Patto di Milano per la Lettura.

 

Ascolta anche il podcast della rete Milano Attraverso