Podcast

Le mie parole per te - Le lettere del partigiano Bruno Venturini alla moglie Libera Callegari

Memorie di Marca - Istituto storia Contemporanea Pesaro e Urbino
L’Istituto di storia di Pesaro (Iscop) conserva una raccolta di documenti di Libera Callegari relativa a suo marito Bruno Venturini, uno dei capi della Resistenza veneta. La sua descrizione e alcuni documenti sono consultabili su Memorie di Marca. La parte più preziosa del fondo è costituita dalle 25 lettere scritte da Bruno a Libera tra la fine di aprile e il 10 novembre 1944, prima del suo assassinio. Ve ne proponiamo due, precedute da un'introduzione del vicedirettore dell'Iscop, Marco Labbate e interpretate dalle splendide voci di Lucia Ferrati e Fabrizio Bartolucci. Dietro al nome di Luisa si cela quello di Libera, per scongiurarne il riconoscimento nel caso in cui la busta fosse stata intercettata. Ico è l'amico fanese di Bruno, residente a Milano, a cui Bruno inviava le lettere per Libera.
Si ringraziano: Marco Labbate, Lucia Ferrati e Fabrizio Bartolucci per aver dato voce alle parole di Bruno Venturini per Libera Callegari; l'Istituto di storia contemporanea della provincia di Pesaro e Urbino e la piattaforma web Memorie di Marca per la consultazione dei documenti del fondo Venturini-Callegari. Post-produzione a cura di Lucia Giagnolini.

condividi su